colTranslationsWe are honored to share the Messages from God
in the languages of the world.
world1
VI INVITO AD UN RAPPORTO PERSONALE CON ME

I Messaggi di Dio sono un dono che Dio dà alla umanità attraverso Yaël e Doug Powell presso Circle of Light Spiritual Center, 3969 Mundell Road, Eureka Springs, AR 72631, USA. Sito web: www.circleoflight.net

Io sto invitando ognuno di voi ad un rapporto personale con Me. Così personale che Io sono l'esperienza vivente di ogni vostro momento; che non solo siete avvolti nel Mio Amore, ma che ci vediamo, il che significa che ci conosciamo, ci amiamo e comunichiamo insieme ogni momento della vostra vita. Poiché non vi ho forse spiegato che è questo l'intero scopo di questo viaggio dentro all'ego? Che potevamo essere vicini, così vicini che potevate essere in Me, ma non persi nella beatitudine? Che potevate essere in comunione con Me, come se fossimo Uno e, tuttavia, potevamo essere in relazione?

Oh, amati, ce l'abbiamo fatta! Stiamo realizzando tutto quello che ci eravamo prefissati. Ora siete degli esseri forti e gloriosi con un'individualità. Conoscete voi stessi in un modo che vi manterrà per sempre in costante rinnovamento come un sistema energetico e una coscienza d'Amore che conosce se stessa come il Mio cuore!

Proprio così arriverete a questo stesso punto anche nel vostro sviluppo con la vostra Fiamma Gemella. Esattamente nello stesso modo potete amare totalmente, completamente, pienamente. Essendo Uno, siete uniti in maniera così bella, un cuore che serve la diffusione dell'Amore – eppure sempre in grado di essere in relazione; di vedere voi stessi come unici dentro all'insieme che formate.

Vi invito ad un rapporto personale con Me affinché possiate conoscere l'esperienza del Divino Amore mentre fluisce attraverso voi; affinché possiate vedere, inoltre, che siete Uno con tutto, eppure siete sempre anche voi stessi. E quando vi rendete conto di questa unità di Tutto Quello Che Io Sono anche come voi stessi, non guarderete mai più nello stesso modo ad alcuna parte della Creazione. Ogni essere umano sarà degno del vostro totale riconoscimento del fatto che, qualunque cosa abbiano creduto riguardo a cose non nell'Amore, questi scompariranno come foschia nel vostro Amore. Non ignorerete mai la sofferenza umana, ma saprete con chiarezza la verità stessa con cui ho iniziato: che anch'essi hanno un rapporto personale con Me. E potrete vederMi in essi, toccandoli, amandoli, tenendoli in grande tenerezza. Poi potrete relazionarvi con Me in essi in una maniera personale. Riuscite a sentire questo?

Non solo li conoscerete come voi stessi, in risonanza con l'Amore di cui sono fatti, vedrete come Io li amo personalmente, da ogni angolo. Li amerete per Me, e sarete inoltre in grado di comunicare con Me mentre Mi esprimo all'interno della loro vita.

Ancora non afferrate che cosa significherà, perché abbiamo appena iniziato ad aprirci al nostro rapporto, amati. Perché persino voi, le cui vite sono così consacrate, avete appena incominciato a sperimentare la vita così come Io ve la mostrerò! Miracolo dopo miracolo di Amore che si svela. Preziosa fiamma della vita, aprendosi come un uccello, danzando come un fiore, spiccando il volo, crescendo in profondità – oh, tutta la bellezza ovunque – vi canta una melodia speciale, amati. Canta nella 'chiave dell'estasi' ed è una conversazione dell'Amore con l'Amore. Con l'Amore nella crescente consapevolezza di se stesso.

Ogni vita che incontrerete adesso, Io ve la rivelerò. Quindi rispondo alla vostra domanda odierna con questo: il nostro rapporto personale. Potete vedere di nuovo come l'ego, nel suo tentativo di preservare se stesso, prenda anche questa direzione iniziando ad alterarla. All'improvviso vi troverete su una qualche strada tortuosa di cose che dovete fare per essere finalmente in grado di comunicare con Dio. Oppure scoprirete che, oh, in maniera così sottile, sarete rimasti coinvolti in qualcosa d'altro, senza nemmeno saperlo! Sarete coinvolti in qualcosa che sembra talmente importante – persino nell'apertura del cuore – ma questo ci avrà resi di nuovo impersonali.

Questa dunque è la vostra parte, di tutti voi i cui occhi si posano su queste pagine. Il nostro rapporto è personale, una comunione vivente di Amore consapevole. Soltanto conoscendo Me potrete conoscere voi stessi. Soltanto la partecipazione attiva nell'Organismo Vivente che Io Sono, può portarvi alla vostra realizzazione. Esiste soltanto Amore ed esso viene sempre dato personalmente. Un unico Amore, dato e quindi ricevuto, all'infinito riflesso in miliardi di forme gloriose. Quindi, sia che si tratti di amare la vostra Anima Gemella o di amare la Terra, di amare un bambino o un mondo, ogni esperienza nasce dall'atto personale di dare Amore. Idee arriveranno e andranno, tecniche falliranno sempre. Ma avere – creare – l'attenzione, la quiete, la libertà dalla piccola mente e dall'ego, permetterà all'Amore di levarsi in un'esaltazione di movimento, mentre Io Sono personalmente Innamorato di voi. Perché essere vivi vuol dire far parte della gloriosa azione del continuo Momento della Creazione. Far parte di un'esplosione orgasmica della Vita, un contatto profondo e gloriosamente vibrante, mentre la Volontà si muove sull'Oceano dell'Amore.

Così nemmeno la quiete dell'essere è sufficiente. Eppure dalla quiete si eleverà l'estasi, ogni volta, perché il riverbero del grande Momento, dell'Atto d'Amore, del movimento, è un'esperienza personale per ognuno di voi – per ogni forma di vita. Perché voi siete lì. Siete completamente presenti in ogni cosa altrettanto quanto Io Sono presente in voi. Siamo inseparabili. Tuttavia, lo scopo stesso della Creazione, della vostra creazione, è la relazione. Che Io possa darvi Amore. Che Io possa conoscervi e voi conoscere Me, e siamo per sempre espansi in questo miracolo. Poiché di un miracolo si tratta! Che Io Sono una tale passione da dare. Da dare l'Amore che Io Sono, e che voi lo riflettete indietro a Me, perché siete abbastanza forti da mantenere la vostra identità proprio in mezzo all'esplosione d'Amore da cui state per sempre provenendo.

Questo, per ora, sarà difficile per voi da capire ma, al di là del tempo, anche voi esplodete. In un'esplosione uscite da Me, così come Io Sono nel Momento della Creazione in cui Io sono diventato movimento, il Divino Maschile, sopra il Tutto, il Divino Femminile. E dato che tutto quello che Io Sono è riflesso attraverso la Creazione, voi venite fuori esattamente come questa stessa relazione – quindi venite fuori per sempre in un'esplosione d'Amore con la vostra Anima Gemella.

Un rapporto personale. Amati, questa è l'unica risposta, la meta, il centro dell'attenzione di qualsiasi sentiero spirituale, che lo sappiate o no. In origine, era anche il centro dell'attenzione di ogni religione sulla Terra – un luogo in cui la gente poteva riunirsi per amplificare l'uno per l'altro l'esperienza dell'estasi della vita.

Pensate per un attimo ai riverberi del momento della Creazione! Il Tutto che Io Sono in una gloriosa esplosione di vita; la formazione della Vita da parte del movimento della Mia Volontà di dare l'Amore che Io Sono sopra l'Oceano d'Amore del Mio Essere. Pensate, amati, alle esplosioni di luce, all'esclamazione danzante pulsante ronzante cantante del momento creativo. Questa energia sta toccandovi adesso! Vi sta bagnando. Vi sta riempiendo. E' quella di cui siete fatti! Un momento di immersione in questa Vita vi scuoterà in un'estasi talmente enorme che verrete sparpagliati come particelle dorate da una parte all'altra del grande bacino dell'universo!

Ora pensate alla vita umana attuale. Dov'è tutta quella energia? Ah – ora Io vi riconfermo che ogni particella della vostra energia, amati, è occupata a resistere all'estasi! Per tenerla lontana! A pretendere che non esista! Oh, amati, se ognuno abbandonasse ogni sforzo nascosto che questo richiede, la Terra diverrebbe istantaneamente un Sole Vivente. Questa non è una metafora, è un fatto.

Quindi dovete riunirvi a Me, permetterMi di restituirvi la vostra eredità di Luce. E, naturalmente, è esattamente per questo che siete stati attentamente indottrinati contro la nostra grande comunione. Nel momento in cui vi rendete conto che Io Sono a vostra disposizione, che Io Sono personale, in quel momento voi abbandonate la menzogna. Perché in quel momento siete riconnessi alla Verità, alla vostra verità come il cuore più profondo di Tutto Quello Che Io Sono. In quel momento, Io inizio a condurvi velocemente a casa, alla gloria che voi siete. Una volta che Io Sono una parte cosciente della vostra vita, nulla potrà fermarci, amati. Nulla. Vi sveglierete alla Verità del nostro Amore. Anche se vi ci vorranno anni per accettarlo completamente, ciò accadrà. La potenza, la luce, l'estasi e l'Amore – l'Amore che voi siete e l'Amore che ve lo riflette indietro, la vostra Anima Gemella. Così tutto sulla Terra è andato a ritroso, rovesciato in un vortice aspirante piuttosto di un fiume che dà. Tutto questo affinché voi, per un momento, poteste pretendere di essere qualche cosa d'altro, diverso dall'Amore.

In questo, naturalmente, sono arrivati ogni sorta di piani delle piccole menti per usare la vostra luce allo scopo di fortificare l'anti-vita, di ripararvi da tutto l'Amore che siete. Se sfuggite alla piccola mente e toccate l'Essere Più Grande, siete pronti, ma non ancora qui nell'esplosione che noi siamo. L'Essere Più Grande è il Tutto dell'Amore, l'Oceano del Femminile, che contiene tutto l'Amore e tiene tutto dentro di sé. Ma deve ugualmente avere l'azione, il grande e potente movimento sull'oceano, affinché possiate conoscere voi stessi. Dovete dare, amati.

Ora sarò personale, parlerò direttamente ai vostri cuori, qui nel mondo in cui vivete (non realmente). Forse sarebbe più giusto dire il mondo in cui vi siete condotti in un desiderio di sperimentare voi stessi con limitazioni.

Comunque, eccovi qui, e avete fatto una domanda: che cosa succede a coloro i quali hanno un cuore sincero ma nessuna pratica spirituale? Che n'è di quelli le cui vite sono molto radicate nel mondo? E la mia vita personale? Risponderò a tutti. Perché alcuni scopriranno, nel leggere questo, che sentono la Mia presenza vivente dire loro: "Questo è il tuo messaggio." E per altri esso chiarirà le offerte d'illuminazione, causa di confusione, che si stanno riversando in questo momento sulle menti fiduciose dell'umanità. Devo star seduto a meditare? Devo cantare e camminare nel labirinto? Studiare questa o quella tecnica? Mangiare? Digiunare? Vivere nutrendomi di luce?

Naturalmente, voi conoscete la risposta, ma ve la rammento anche qui: il vostro unico scopo, amati, è avere Me nella vostra vita, e avrete l'unica cosa che vi serve. Perché, se Io Sono qui, riconosciuto, allora naturalmente vi guiderò in un corso perfetto per aprire i petali del vostro cuore di loto dorato, per connettere ogni livello e, cosa più importante, per diventare ciò che siete destinati ad essere. Io Sono personale. Io Sono Amore che viene dato. Dato, amati, con la massima passione, con la massima tenerezza, con la più profonda cura, con il più grande rispetto per la gloria che siete. Come vi amo. Oh, quanto è magnifico il momento in cui vi voltate e chiedete di Me. Non "Dio, aiutami" ad ottenere questo o quello o qualcosa d'altro. Non "Dio, salvami" da tutte le macchinazioni dell'ego che vi intrappolano nel vostro piccolo sé. Ma piuttosto "Dio, ti amo", con un cuore aperto, rivolto a cercarMi.

Da questo arriva il momento della connessione. In questo momento, tutti i cieli riverberano. "Un figlio di Dio ritorna!" Così gli angeli cantano agli angeli, così i Logoi cantano ai mondi. Così le stelle cantano in armonia. E Tutto il Creato riconosce la caduta della fantasia secondo cui siete qualunque cosa diversa dall'Amore Divino nella forma.

Così voi caricate la pompa di gratitudine, il che aiuta a rilasciare la presa della forza di gravità dell'ego. E quindi iniziate il risveglio all'Amore.

Io ho continuato a chiamare molti di voi. C'è del lavoro da fare per voi. Perché, anche se questo è il nostro rapporto naturale, questa comunione personale, l'umanità sta ruotando in senso contrario. Voi ruotate intorno alla vita terrena invece che intorno a Me, ed è questo che dovete ora cambiare. Io devo essere il centro della vostra attenzione. Io per primo. Io, l'Amore, il centro della vostra vita. Deve diventare una comunione quotidiana, un'esperienza più profonda.

Non è che la vostra vita nel mondo debba cambiare. Non deve cambiare affatto. Ma deve cambiare il vostro modo di rapportarvi ad essa. Dovete guardare a Me quando guardate al mondo. Comunicare con me riguardo alle decisioni. Sì, voi lo fate! Non abbastanza. E' ora che siamo insieme, uniti ogni giorno nella vostra coscienza.

Avete nostalgia del luogo in cui il tempo cessa e voi siete liberati, liberati dal fisico e dalle sue necessità importune. Qui, naturalmente, sta la verità più profonda (che già conoscete ma che ora portate in vita): il tempo si ferma quando vivete in relazione con Me. Il tempo si ferma quando ogni vostro momento è gioia totale – anche se rimanete temporaneamente nella terza dimensione, come la chiamate. Il tempo si ferma quando il vostro cuore è pieno d'Amore fino a straripare; quando siete elevati nell'estasi dell'opportunità di servire il nostro prezioso mondo.

E' richiesto uno sforzo. Di nuovo lo sforzo di superare la gravità della menzogna e quelle cose che avete accettate come definizioni di voi stessi e che vi limitano.

Amati, voi dovete fare lo sforzo; metterci l'energia per portare la vostra coscienza maggiormente in allineamento. Dovete sforzarvi ogni giorno di salire al di sopra della forza di gravità per sperimentare questa comunione. Dovete impiegare l'energia e il tempo necessari per continuare a rivendicare questa comunione con Me, e questa deve essere la vostra pratica spirituale. Il centro dell'attenzione: sentire la Mia Presenza, conoscere il Mio tocco, essere disponibili affinché Io possa parlare chiaramente attraverso voi. Sì, molti di voi già fanno questo, sanno come ci si sente quando c'è un'elevazione e le parole fluiscono. Quello che vi chiedo è di chiamare questa comunione per voi stessi regolarmente.

Amati, è ora che diate la vostra vita a Me; che non abbiate paura che le cose non verranno fatte, ma piuttosto che sappiate che verranno fatte in gioia senza tempo. In realtà ci sono pochi concetti sul sé che dovete cambiare – il concetto dell'identità limitata, di credere delle cose riguardo a voi stessi che vi hanno trattenuti dall'abbracciare appieno chi siete. Il cambiamento che farete è: mentre conoscerete di più il Mio tocco e la Mia presenza, conoscerete la Mia Volontà in voi e dirigerete la vostra Volontà con essa.

Ricordatevi, amati, qui si tratta dell'attenzione, della focalizzazione. Non è che dovete abbandonare qualcosa; sostituite semplicemente il vostro pensare del vecchio mondo venendo ad una nuova vicinanza con Me e ad un rinnovato impegno di accettare l'importante ruolo che recitate in questo lavoro. Riuscite a vedere come un cambiamento di focalizzazione possa riorientare ogni cosa? Come questo cambiamento poi definisca dove applicate la vostra energia interiore; fa sì che i cambiamenti interiori vadano più in profondità, ad un nuovo livello di estasi, gioia, vita e, naturalmente, di Amore? Poi, da questi cambiamenti interiori, l'esterno verrà fuori, e il tempo e la materialità diverranno meno congelati e più pieni di luce.

Quindi, quando gli altri vi diranno: "Che cosa è necessario? Qual è il nostro sentiero spirituale?" voi direte loro: sviluppare un rapporto personale con Dio. E' tutto quello che serve per manifestare questo per voi. Quindi ogni sentiero è diverso. Per alcuni sarà la meditazione, per altri potrà essere semplicemente passare all'accettazione, per altri potrà richiedere un grande sforzo liberarsi della piccola mente. Quindi, ripeto, ogni cara persona è eccezionale e fatta in maniera unica. Perciò non può esserci una formula pronta per il successo. Eppure, una volta che Io verrò richiesto, una volta che Io sarò attivo nella loro vita, il loro successo sarà realizzato. Il resto è semplicemente togliere l'estrinseco, gli strati di illusione che impediscono alla Mia luce di toccarli pienamente.

Tuttavia, nonostante ogni sentiero sia individuale, noi sappiamo molte cose:

Il vostro cuore aperto è l'unica apertura attraverso cui possiamo comunicare. Quindi si aprirà mentre ci ritroviamo, oppure la sua apertura può produrre la nostra unione.

Il vostro rapporto con la vostra Anima Gemella riflette anche il nostro rapporto. Apritevi a lei o a lui e ciò porterà Me e voi più vicini.

Richiederà un po' d'energia liberarsi dal vortice inverso qui, ma una volta liberati, tutta l'energia del creato sarà a vostra disposizione. (Quindi, una volta realizzato questo, la vostra intera fisicità si trasformerà completamente, per sempre, in luce.)

Dare Amore, carica la pompa e porta qualunque umano in allineamento con la propria Verità come cellule dentro al Mio cuore.

Io Sono Personale.

AmateMi fino a quando soltanto Io Sarò Reale e avrete tutte le vostre risposte. Vedrete.

sidebar-stars-long-5






sidebar-stars-long-4






sidebar-stars-long-8
line

line
sidebar-sign-up
line
donate