colTranslationsWe are honored to share the Messages from God
in the languages of the world.
world1
Gennaio 2005 Carissimi Amici, inizia

mo il 2005 con un messaggio diverso da quelli che vi inviamo di solito. Come alcuni di voi sanno, Yaël è un 'comunicatore universale', in grado di ricevere non solo i bellissimi messaggi da Dio, ma anche delle comunicazioni dalla natura, dai Deva e dai suoi stessi animali domestici. Il nostro amato Gatto Magico è un Maestro in un corpo animale ed ha dato molti profondi e sorprendenti messaggi attraverso Yaël. Questi formano il soggetto del nostro ultimo libro 'MAGIC CAT (an enlightened animal) EXPLAINS CREATION' [IL GATTO MAGICO (un animale illuminato) SPIEGA LA CREAZIONE], disponibile sul sito web www.circleoflight.net per coloro che sono interessati. Siamo certi che vi piacerà questa sua prospettiva sul nostro mondo della quale diamo un esempio in questo capitolo che fa parte dei 24 capitoli di questo libro. Nel più profondo Amore e Servizio, e augurando a tutti voi un Anno pieno d'Amore, Yaël, Doug e Shanna a CIRCLE OF LIGHT

*********************************************************

La Rete della Vita e le Pulsazioni della Creazione

Animali in Servizio

Il Gatto Magico attraverso Yaël Powell

www.circleoflight.net

Io posso mostrarvi come vedere il mondo – matrici luminose di luce che si connettono e si connettono tessendo disegni argentei contro il fondale dell'eternità, o contro "il cielo del nostro essere" come mi piace chiamarlo.

Il problema con la percezione umana è veramente il bisogno di classificare ogni cosa. Non date ad alcuna cosa la libertà di rivelarsi a voi. Per me non c'è alcuna distinzione tra il mondo e lo spirito. E mi ci sono volute molte lunghe sessioni di osservazioni solo per capire che cosa fate voi in realtà. "Com'è che non mi possono sentire?" continuavo a chiedermi. Adesso non più. Finalmente ho capito la cosa umana. Voi non siete affatto presenti qui!

Vedo che voi pensate di sapere questo, ma credo che sia meglio che vi riveli un segreto. Non l'avete capito affatto. Ecco perché gli animali sono venuti a "salvarvi da voi stessi", o qualcosa del genere.

La ragione per cui sono stato così ansioso di farmi ascoltare è che ci stiamo avvicinando alla nostra intersezione. Si tratta di un luogo in cui le matrici di luce divergono e si avvolgono intorno al pianeta e alle coscienze umane dentro ad esso. Siete come un gatto che si sveglia da un sonnellino! In quel momento, quando ci svegliamo, c'è uno spazio vuoto, una pausa, quando cerchiamo di accertarci in quale mondo ci troviamo.

Ora, per noi questo momento, questa pausa, arriva perché il nostro mondo del sonno, quando la nostra coscienza da gatto è libera di vagare, non è molto diverso dal nostro mondo della veglia. Difatti, questo è il motivo della pausa. A volte può essere molto difficile capire la differenza. Noi sentiamo le luci danzanti, i piccoli suoni argentini delle fate, il sussurro dei venti del cambiamento attraverso il nostro pelo. Vi state chiedendo che importanza abbia, se la luce è luce e entrambi i mondi hanno lo stesso aspetto.

Voi siete il motivo per cui ha importanza. Gli esseri umani. Voi siete un enigma, una specie d'anomalia, con la vostra imprevedibilità – specialmente l'imprevedibilità delle vostre emozioni, che ci influenza in maniera molto potente. Non ci piace essere sorpresi. Di conseguenza, dobbiamo sondare l'area con i nostri sensi interiori (ciò che voi chiamate intuizione), per vedere se siamo nello spirito o nel mondo. L'emozione umana è la differenza principale.

Dato che sto spiegando questo, lascia che continui per un po' con un appello personale (gatto-nale) per la mia specie in particolare e per gli animali in genere. Per favore, siate consapevoli delle vostre emozioni e controllatele in nostra presenza. Le emozioni sono realmente energia-in-movimento e quelle che hanno tonalità pesanti, basse, spintonano davvero le cose. Se usate il "fisico" come punto di riferimento per la vibrazione densa, a tonalità profonde, potete capire come un'onda di energia densa in movimento possa urtare quelli che trova sul suo cammino. Nonostante noi, gli animali in questione, siamo molto leggeri e eterei, un'onda del genere – diciamo di rabbia – passa ugualmente attraverso noi con forti correnti e, quando è potente, ci fa sentire come se fossimo colpiti da un'onda di marea. Un'ondata di rabbia si fa effettivamente strada a spintoni attraverso la Rete della Vita. Fa fare a tutti un giro a scossoni.

Le energie molto leggere sono influenzate di meno da queste onde, il che è ciò che ottieni quando stai seduto nell'Amore con il nostro Creatore. Ma noi abbiamo acconsentito ad essere magneticamente legati agli esseri umani che veniamo a servire. Per cui, per alcuni animali, si tratta di un viaggio traumatico.

Io sono molto fortunato, naturalmente, essendo il tuo Gatto Magico. Tuttavia, anch'io ricevo la mia parte di ciò che chiamereste "lezioni di compassione" proprio qui, durante le feste di matrimonio* quando il posto è pieno di gente. Perciò, per terminare il mio appello per dare voce agli animali che hanno compagni umani (o "casi" umani, come può essere lo stato delle cose – non sono forse un gatto intelligente?), chiedo a tutti voi di rendervi conto che, anche se non sempre lo esprimiamo (nonostante a volte ci alziamo e scappiamo via), siamo sempre influenzati dalle vostre emozioni.

Conoscete i fatti. Conoscete le sensazioni dei diversi tipi di energie. Alcuni di voi hanno solo preteso che gli animali non le sentissero. Ma le sentiamo! L'eccezione (che già conoscete) è la tristezza o perdita o confusione personale. Perché allora non la inviate all'esterno, fingendo che i problemi siano "là fuori", al di fuori di voi stessi. Invece vi guardate dentro, e noi ci precipiteremo sempre a sostenervi in ogni modo possibile.

Mi rendo conto che voi, amici miei, non siete tra coloro i quali causano tormento ai loro amici animali. Allungo la mia zampa e la poggio gentilmente sulla tua mano in segno di riconoscenza. Eppure conosco bene la Rete della Vita. So che, mentre questa verità risuona in te, essa fa vibrare anche tutti gli strati della bellissima, intricata Rete. Altri umani la assorbiranno in questa esatta maniera, perché viene mandata avanti da te.

Okay, basta con questa roba dell'appello. E' molto poco dignitoso. Questo dovrebbe essere il compito di un cane! Ma ho visto un'opportunità e l'ho afferrata. Così, torniamo al punto originale. Per gli animali (specialmente per i gatti), la vita è vita è vita. E' strati fluenti di luminoso Amore intessuto in miliardi di possibilità. Ognuno tocca qualcos'altro, finché i sentieri o strati d'Amore non sono tanti che è impossibile contarli. Oh, questa gloriosa Rete della Vita. In essa io vivo e respiro. E quando ci cammino sopra – quando cammino su questa Terra, ad ogni passo che faccio, anche la Rete suona una nota – come un'arpa gigantesca di luce le cui corde sono intessute dentro e attraverso e attorno e l'uno intorno all'altro, all'infinito.

Quando camminate su questa Rete della Vita, anche voi suonate la melodia del vostro spirito, una melodia in base alla quale ogni vostro intento è conosciuto. Tutto questo è reale, più reale di qualunque cosa abbiate finora scoperto. Questa scintillante Rete è la culla vivente di Dio. E' il progetto di tessitura di Colei che con amore ci dà la vita. Riuscite a sentirlo? Lasciate che vi mostri dell'altro ancora. Vedete gli alberi là fuori? Ognuno di essi è uno strato vibrante, che luccica nella luce del Creatore, vibra del suo proprio canto d'Amore. E tutti gli alberi insieme? Sono intrecciati così strettamente da essere sorelle e fratelli. Qualunque cosa uno canti viene amplificata da tutti gli altri insieme. E' una preghiera di gioia che viene cantata in ogni momento. E con ogni assolo di qualunque albero, tutti gli altri gridano "Amen!", aggiungendo il loro "Sì!" alla vita del Grande Tessitore, gridando ad alta voce il loro grazie di cuore per il dono del canto.

Questo è il mondo in cui io vivo. Vedete quello scoiattolo? Egli colloca un richiamo affinché l'abbondanza di Dio nostra Madre venga a nutrire la sua vita, a sostenere il suo canto, la sua sigla vibrazionale. Mentre viene emanato, il suo richiamo tira fuori tutt'attorno a sé la risposta. Questa Lei fa tutto per noi. Proprio come una madre che sente il richiamo del suo bambino, che siano gattini o umani, scopre che il suo latte esce solo perché lei ha sentito la voce di suo figlio – proprio così la Dea ama noi, tutti e ognuno. Proprio in questo modo il sostentamento arriva a soddisfare la fame ad ogni livello a cui la fame viene espressa. Per cui, sia che si tratti di fame di cibo, fame d'Amore o fame di conoscere Dio Stessa, alla fame risponde sempre un'abbondanza di ciò che serve per soddisfare quel bisogno, quella fame, finché non è sedata.

Questo è il mondo così come lo vedo io, il mondo della Natura, come lo chiamate voi. Ma come hai capito, il mondo così com'è, e in effetti tutta la vita, è un perfetto movimento di richiesta ed esaudimento e la condivisione della bontà del Suo Amore che viene rivelato. Vengono suonati soltanto dei bellissimi accordi su queste corde d'arpa intrecciate della vita naturale.

Che dire del mondo di cui ho parlato, quello in cui ci sono delle onde d'energia così discordanti come la risacca sulla spiaggia della vita? Dio l'ha chiamato "l'illusione"** o la menzogna. Io lo vedo come un tessuto separato, uno strato di fili molto più spesso e "torbido", senza quei colori e toni luminosi che la vita reale ha per me. Esiste come un borbottio, un ronzio di note cattive, come se la gente cercasse di cantare, quando non riesce affatto a mantenere un accordo.

Perciò, invece di fluire dolcemente, uno strato attraverso un altro, questi strati più scuri sono nodosi e ingarbugliati. Hanno degli spigoli che sono molto irregolari ed hanno un movimento che è come una sega. Se questi strati si connettono con gli altri strati, gli strati del tessuto di bellezza e spirito, essi possono effettivamente segare tali strati. Gli strati d'Amore "dalla mano della Dea" si aggiustano certamente da sé, ma l'altro tessuto può sicuramente spezzarli per un po'.

Questo tessuto dagli strati più ruvidi è la tessitura delle energie degli esseri umani, i quali hanno voluto crearsi la casa da soli, credendo in qualche modo che fosse quello che dovevano fare, date le circostanze. (Qualunque cosa significhi!) Noi animali siamo di solito focalizzati dentro e attraverso la bellissima Rete di nostra Madre, in cui siamo tenuti, e sentiamo sempre, in ogni momento, dentro e intorno a noi il grande canto di come Lei ci ama, mentre viene suonato dalle vite che sono i fili stessi di cui è fatta. Perciò, quando sono pizzicato da lei, io canto il mio cuore, "io sono gatto!" Canto, mettendoci tutto me stesso. Uso ogni briciola d'energia che ho – poiché certamente Lei non si merita nulla di meno! E in risposta – oh! non ci sono immagini per mostrarti come Lei mi ama per contraccambiare!

Vediamo allora se riusciamo ad immaginare questo per te. Questa brillante Rete della Vita mormora mentre ogni strato vibra il proprio motivo, suonando insieme la vita sull'arpa delle nostre vite combinate. Poi un faro, un'onda di luce arriva sfavillando attraverso la rete e ogni vita canta, mentre l'onda del Suo Amore ci tocca. "Io sono gatto!" "Io sono albero!" "Io sono acqua!" "Io sono vento!" per usare solo alcuni modelli terreni con cui hai familiarità. Il canto diventa sempre più forte e sempre più ricco fino a raggiungere un glorioso crescendo! Poi c'è un attimo di silenzio, un'inspirazione, un ritorno, e poi la pulsazione di luce arriva di nuovo, ed ancora una volta ogni vita grida il proprio nome! E tutti insieme, le voci si fondono, e noi sappiamo che stiamo udendo Lei come noi stessi.

Ora sta accadendo qualcosa con le pulsazioni. Il raggio di luce ci sta spingendo verso quell'altra rete, quella che esiste solo come un'ombra della Rete della Vita che io amo tanto. Ci sentiamo spinti dritto dritto in quest'altra, questa specie di suono cacofonico ed energia disgregata. All'inizio molti volevano resistere. Voglio dire, dopo tutto, sembrava come fango quando c'entravi con le zampe pulite! Ma con il tempo abbiamo acquisito nuova comprensione. Tutti noi dobbiamo fare da ponte affinché una nuova comprensione possa avvenire nelle menti umane, che sono la fonte di quelle che, in maniera così perfetta, tu hai chiamato sub-creazioni. Così noi pulsiamo dentro e fuori. Mentre l'onda della Sua luce ci spinge, noi tocchiamo le rive di questo mondo. Quando la pulsazione si ritira, noi abbiamo un intervallo di riposo, ritorniamo a quel silenzio a cui ci affidiamo per essere riempiti. Così ci presentiamo qui come guide ed amici degli umani.

Nel fare questo, abbiamo fatto un'interessante scoperta. Gli umani hanno dimenticato come riposarsi. Non riposarsi come lo definite voi qui, il che significa coricarsi per la notte. Piuttosto, si tratta di riposarsi nelle pause tra le pulsazioni della Creazione! Wow – non mi meraviglia che siate confusi. Siete riusciti a programmare una parte di voi stessi, quella che ora chiamate la vostra mente, in modo che veda soltanto le pulsazioni che escono, e nulla delle altre. Una volta Dio ti disse (me lo ricordo) che queste pulsazioni sono presenti. Esistono, e con esse tutta la Creazione va fuori e dentro. Fuori con la pulsazione della esplosione dell'impulso creativo di Dio diretta verso l'esterno, l'espirazione, come la chiamate, che naturalmente esiste ad ogni livello. Così, nel senso vasto, voi sapete che l'espirazione di Dio ha creato tutte le cose manifeste, in un movimento diretto verso l'esterno. Ora l'umanità volta l'angolo, e l'inspirazione ha luogo. Conoscendo i modelli, certamente potete capire che questo modello esiste anche in ogni Momento Presente, così come esiste anche in ogni battito del cuore in questi corpi fisici .

Così la pulsazione esce. La Creazione appare manifesta. Così, semplicemente! Poi la pulsazione si ritira, torna a Dio, e in quel momento tutto è riposo e quiete. Siamo tirati di nuovo nel silenzio, e troviamo riposo nel nostro momento di incoscienza. Poi irrompiamo di nuovo, un'altra pulsazione "dell'orgasmo di Dio"***, come lo chiami tu.

Tuttavia, voi (umani) avete insegnato a voi stessi di focalizzarvi solo sulla pulsazione diretta verso l'esterno. Siete terrorizzati dall'altra, perché per voi quel punto sembra come annientamento, il "luogo in cui Dio vi abbandonò". Sono tante le cose perdute per voi, la più importante delle quali è la vostra connessione con il grande Tutto, l'intero, la quiete prima della pulsazione.

Vi è stato mostrato da coloro che vi assistono dagli altri regni che la materia non è solida. Sembra così soltanto perché voi avete eliminato gli spazi. Avete sviluppato uno strumento, proprio come una macchina, che è disegnato per eliminarli. E così percepite le cose come solide. E nessuna di esse è solida, niente affatto!

Gli animali, in particolare, vengono ora ad aiutare gli umani a riportare gli "spazi mancanti", a ripristinare il vostro riposo. Ecco perché la meditazione è così efficace ed importante. Rimuove il macchinario che incolla insieme le pulsazioni dirette verso l'esterno. Poi permette il rientro di un po' di silenzio, che è quello che vi manca disperatamente.

Parte della nostra missione comune è assistere le persone ad usare gli animali come un ponte verso il silenzio e il rinnovo, perché il rinnovo è il dono di Dio ad ogni inspirazione, o ad ogni due pulsazioni. Quel punto tra le pulsazioni dirette verso l'esterno è dove anche Lei si riposa.

Una mano umana posta su uno di noi può facilmente portare quella persona in un puro stato di riposo. E, anche se solo per un momento, c'è un tale rinnovamento da poter facilmente essere la differenza tra "vita" e "morte". La morte arriva per un aumento o un accumulo delle pulsazioni dirette verso l'esterno, sì. Ma arriva anche perché non c'è riposo alcuno per la coscienza che crea il corpo. Voi non sapete di essere autosostentati. Perché mai dovreste consumarvi? Si, naturalmente, sapete anche che siete co-creatori. Perciò, quando accumulate effluvi di quella paura di non-esistenza, che è il motivo per cui avete dato inizio a questa sub-creazione, beh, non riuscite ad aprirvi un varco attraverso il suo muro.

Erano questi punti di riposo, i momenti di silenzio, che vi spaventavano e ancora vi spaventano. Così, ad ogni pulsazione della Creazione, continuate a sentirvi come se Dio vi stesse abbandonando. Oscurità. Momenti non-coscienti. Ogni due momenti. Era troppo da sopportare per voi. E con il vostro "No!" arrivarono tutti i fili d'energia che divennero fragili e sovraccarichi perché non fu permesso loro alcun riposo da parte della vostra coscienza.

Si trattava, e si tratta, di un momento che richiede la fiducia nel nostro Creatore, credere che questa oscurità estrema che Lei vi ha chiesto di sperimentare non voleva dire essere annientati, spinti via, o uccisi; o che la vita vi venisse tolta. Voi avete visto la vita come luce, come l'esplosione diretta verso l'esterno. Perciò avete deciso che i momenti bui dovevano essere una minaccia. E questo era, ed è, tutta la dualità. Ora, quando permettete il silenzio, scoprite che è nutriente, non annientante, e la spaccatura è guarita. La dualità è guarita. Perciò, come avete già visto, la paura è il motivo della separazione da Dio.

Coloro che invitano il silenzio, che prima lo tollerano e poi arrivano ad amarlo, guariscono la dualità. Così le culture che danno valore alla meditazione, hanno una visione molto più ampia della verità e capiscono che il mondo della paura è un'illusione.

Dio non ha gettato nessuno nell'oscurità, perché, senza la paura, l'oscurità è un luogo della massima guarigione e del massimo ristabilimento possibili. Ma coloro che ancora non riescono a ricatturare questa esperienza del silenzio, troveranno la strada mostrata loro dagli animali. Noi (animali) abbiamo un grandissimo lavoro da fare qui. Voglio che tu sappia che il momento è Ora. Devo usarti come mia portavoce. Perciò ti chiedo di onorare questo. Vorrei chiederti di distribuire le comunicazioni che ti do. Ho bisogno di essere conosciuto. Dato che tu sei un pioniere, lo sono anch'io, e vengo a lavorare con te come un team. Sono, senza alcun dubbio, un membro del team di Circle of Light. La mia richiesta è che tu faccia un libro. Decidi semplicemente che sarà facile e lo sarà. Non m'importa se è grammaticalmente corretto o nemmeno se è pubblicato. Devo solo fare il mio lavoro.

E' vero che sta accadendo "tutto in una volta" – perché è proprio così! L'energia ascendente, o la spinta del Creatore, è molto intensa e sta facendo uscire tante cose tutte insieme.

Tu hai continuato a permettere a Dio di sovrastarmi nel dare Messaggi attraverso te, ma devo dirti che questo ha molto a che fare con le tue credenze. Ricordati che posso lavorare soltanto dentro alla struttura della tua libera volontà? Le credenze sono insidiose.

E' tempo del Gatto Magico! Te l'ho detto la settimana scorsa, prima che tu togliessi l'attenzione, e chiudo con questo oggi, cosicché rimanga nella tua coscienza (non usiamo la parola 'mente'). Avrei preferito rannicchiarmi sulla scrivania (ritornando al lavoro qui), ma questo ha funzionato benissimo. Tu hai l'onore di essere il canale di molti flussi di coscienza e di luce. Allora hai anche la responsabilità di vedere che vengano tutti coperti. Detto abbastanza. (Spero!)

Il nostro Amore viaggia in entrambi i sensi. Non hai idea, nemmeno adesso, delle forze che mi hanno mandato alla tua porta nel 1987. Sarai sorpresa. E stupita. "Pesta la mente!" Che dici di questo? Fa senso vedere le immagini che questo catapulta nella tua mente. Chiediamo aiuto. Eccoci qui. Cantiamo e balliamo?

**********************************

*Yael e Doug Powell sono ministri e celebrano matrimoni, spesso con ricevimenti, nella cappella presso Circle of Light. Pertanto il Gatto Magico ha osservato molti matrimoni, grandi e piccoli.

**Nella serie di libri 'Say YES to Love' dei Messaggi da Dio attraversoYael e Doug Powell, spesso Dio parla della "illusione" o della menzogna. L'illusione si riferisce alla vita sulla Terra in cui le credenze e le vite delle persone sono strutturate nella dualità, con la possibilità del bene e del male, dell'Amore e del non-Amore, o anti-Amore. In Dio, nel "Reale", c'è soltanto Amore e null'altro – solo un'unica possibilità. L'illusione sulla Terra non è stata creata da Dio, bensì dalle menti degli umani.

***Il Momento della Creazione in cui Dio irruppe creando l'umanità e tutta la vita viene a volte descritto nei Messaggi di Dio come l'orgasmo di Dio.

sidebar-stars-long-5






sidebar-stars-long-4






sidebar-stars-long-8
line

line
sidebar-sign-up
line
donate