colTranslationsWe are honored to share the Messages from God
in the languages of the world.
world1
Pregare Gratitudine (3-02-02)

circle of light I Messaggi di Dio sono un dono che Dio dà alla umanità attraverso Yaël e Doug Powell presso Circle of Light Spiritual Center, 3969 Mundell Road, Eureka Springs, AR 72631, USA. Sito web: www.circleoflight.net

Amati, Io riverso il Mio Amore su di voi. E' una gioia vedere che i vostri cuori cominciano a tenere la luce vera. E' una meraviglia contemplare il vostro desiderio puro di amare profondamente e di aprire i vostri cuori così che Io possa amare attraverso di voi. Questo messaggio sarà morbido. Sarà dolce. Eppure sarà forte nel suo bisogno di voi, e nella determinazione che deve emergere in voi. Grazie, a ognuno di voi, per l'incremento della vostra determinazione e della dedizione del vostro Amore.

Molti di voi hanno pregato con fervore per avere la comprensione. Avete pregato di sapere come far sì che soltanto l'esperienza del Mio Amore viva in voi, ami in voi. Avete chiesto in che modo possiate vedere, soltanto con il Mio Amore, ogni persona nel raggio della vostra visione. Io ho sentito queste preghiere. Ma, amati, Io sento le preghiere dei vostri cuori molto tempo prima che esse raggiungano le vostre menti, e così sono Io a guidarvi sempre a scoprire le preghiere che vi servono da pregare.

Quello che voglio dirvi, attraverso questo messaggio, è che Io so cosa vi serve. Io so cosa vi serve molto tempo prima che vi serva. E, così, Io so anche quali preghiere devono pronunciare il vostro cuore e la vostra mente, quali riconoscimenti dovete ottenere prima di arrivare al vostro scopo.

Sapendo questo, Io chiedo che voi rimettiate la vostra Volontà alla Mia, ancora e ancora. Ogni ora di ogni giorno. Poiché, anche se poteste insegnare a voi stessi tutto quello che vi serve sapere, ciò vi richiederebbe tanto più tempo. E anche se potete imparare a dirigere i vari elementi, i flussi e riflussi della vita, voi non potete conoscere, a questo livello, la maestà della Mia Volontà per voi. Il Mio bene per voi. Nemmeno le preghiere che sono opportune per ogni tratto di strada.

Perciò, il vostro primo passo, ogni mattina di ogni giorno e in ogni momento che segue, è quello che Io vi chiedo, di assicurarvi che il culmine della vostra giornata sia IO, la Mia Volontà. Amati, senza rimettere la vostra Volontà alla Mia, lasciandola andare, voi non saprete che cosa significhi incarnare le gloriose energie che voi siete. Vi posso promettere che, quando comincerete a vivere pienamente nella Mia Volontà, o come Divino Maschile o come Divino Femminile, voi "indosserete il mantello completo di Cristo". Voi sarete il Mio Amore reso manifesto.

Un'altra cosa gloriosa che accadrà, quando voi incarnerete il Divino Maschile o il Divino Femminile - - voi riconoscerete voi stessi. Ora, se voi pensate che questo non sia importante, lasciate che vi dica che lo è. Poiché, amati (fate attenzione - questo è interessante!), quasi nessuno, che è umano, sulla Terra, ama davvero se stesso. Vi posso assicurare che questa è la verità. Oh sì, le persone stanno continuamente lavorando su questo. Consulenti e psichiatri, sciamani e guaritori, preti e simili sono continuamente sommersi da un flusso di persone che non riescono a trovare se stessi nel proprio cuore. Queste amate persone provano tante cose. Fanno del psicodramma. Fanno delle affermazioni. Guardano continuamente ai loro poveri genitori, a tutti i loro amanti, ai loro colleghi - a chiunque potete pensare - cercando di trovare un modo per amare se stessi. Eppure, sotto sotto, nulla cambia. Riuscite a indovinare, amati? Naturalmente. Essi non possono amare se stessi perché sanno quello che sono veramente destinati ad essere. Amati, ogni atomo del vostro essere ricorda, anche se la vostra mente non lo fa.

Così, ecco i Miei dolci figli. Si osservano e vedono questo ego sovrastante. Vedono gelosia e rabbia. Vedono schematizzazione e confronti. Vedono vendetta, che sia grande o piccola. Vedono ansietà, depressione, disperazione. Tutto quanto. Ed essi non riconoscono questo essere. Chi è questa persona che è un tale "pasticcio"? Il loro cuore gli urla. Perciò, anche se non consapevole, il ricordo è presente. E nulla ne è all'altezza. Lo so, amati. Sono stato Io a piazzare il ricordo in voi, nelle cellule stesse di luce, che sono il vostro essere. E l'ho dovuto fare. Perché, anche se ciò vi porta della sofferenza e delle conflittualità, amatissimi, voi dovevate ricordare chi siete.

Ecco allora la grande buona notizia. Nel momento in cui voi dite "sì" all'Amore e il vostro cuore comincia ad aprirsi, voi inizierete a riconoscere voi stessi. C'è un leggero sospiro di sollievo. Oh, grazie Dio, sospira il vostro cuore. Non sono soltanto quella persona chiusa, manipolatrice. "Oh, grazie, Dio," voi gridate, guardando verso il cielo.

Ora che ciò è avvenuto, per coloro di voi che si stanno risvegliando, voi arrivate al prossimo passo. Ecco dove vi trovate adesso. Voi sentite che le cose si stanno aggiustando nel vostro mondo. Trovate degli sprazzi del vostro vero sé. Cominciate ad avere dei momenti di estasi e dei momenti di vera accettazione del sé, perché adesso vedete il vostro vero sé fare capolino. Ma ora, all'improvviso, potendo fare il confronto, voi iniziate sul serio a vedere l'ego. Vi trovate proprio 'a faccia a faccia' con lui. E così cominciate a pregare con fervore. E così Io vi guido ai prossimi passi. A diventare la vera luce d'Amore. A vivere liberi dall'ego.

Piuttosto che un salto, esiste un sentiero. Quando reclamerete la vostra identità e incarnerete il Divino Maschile e il Divino Femminile, dovrete trasformare la vostra mente nella mente di Cristo. Perché il pensiero crea la realtà. Perciò, anche se voi amate con purezza e anche se voi amate onorando la vostra amata AnimaGemella, c'è un'altra sfaccettatura. Una che voi dovete scegliere di cambiare, per ottenere l'illuminazione. Sì, tutti voi avete già sentito questa parola usata in questo modo ma, amati, in questo caso essa è molto appropriata. Perché i vostri pensieri e il vostro Amore sono i due ingredienti del cambiamento, che cavalcano l'energia della vostra volontà.

Amati, l'ego venne in vita per rafforzarvi come individui. Esso venne in essere per forgiare un'identità separata. Fu progettato, come sapete, per impedirvi di fondervi di nuovo in Me. Perciò esso ha una forza sorprendente. Questa forza fu, naturalmente, una necessità e, pertanto, nella maggior parte dei casi, esso non se ne andrà tanto semplicemente, nemmeno di fronte all'Amore. Come sapete, esso si è fortificato oltre le nostre aspettative.

Così, quando voi pregate di essere soltanto un canale per il Mio Amore, Io ora vi sussurro che questo sarà un piccolo viaggio. Vi ho parlato del giudicare, che è lo strumento principale dell'ego. E, naturalmente, l'ego opera al livello vibrazionale al di sotto del cuore.

Amati, vi chiedo di pregare incessantemente. E' questo, il viaggio. E' la scelta di riempire la mente in un modo tale da impegnare il cuore, e questo impegno vi eleverà al di sopra del giudizio e nella Mente di Cristo, che è una mente immersa nell'Amore Vivente. E' una mente che diventa sempre unita con il cuore, così che il giudizio e l'ego non possono più esistere in essa, perché il cuore non permetterà alla vibrazione di cadere al di sotto della sua frequenza d'Amore.

Per realizzare questo, amati, vi chiedo di realizzare una fusione di tale devozione e attenzione che, per vostro desiderio, vostra attenzione, vostra Volontà e dedizione, la mente e il cuore si fondano nella Volontà, sempre di più. Perciò, dovete riempire la vostra mente con la grande urgenza d'Amore del cuore. Questa è la passione che vive dentro di voi. Così, Io adesso vi chiamo ad una passione di preghiera di tale forza e intensità da poter compiere la trasformazione del vostro ego. Per far questo, amati, voi siete ora pronti a pregare incessantemente con gratitudine. E adesso vi spiegherò cosa intendo.

Amati, ecco la verità sulle preghiere di gratitudine e, in essa, le più grandi chiavi per il cambiamento: la gratitudine non deve essere mai limitata a quello che già è. Pregando gratitudine (ecco come ci riferiremo ad essa - pregare gratitudine, poiché, come l'Amore, la gratitudine è una forza universale. La gratitudine NON è soltanto un atteggiamento.), i più cominciano a ringraziare per quello che già hanno, quello che è in loro e nelle loro vite. Ora, questo è certamente una cosa buona. Poiché la gratitudine davvero unisce la mente e il cuore dentro di voi. E, naturalmente, questo è una fonte di cambiamento. Tuttavia, amati, la Legge più grande è il Dare. Dare, dare, dare. Se esiste una parola che crei il paradiso, la parola è questa. DARE. Eppure le preghiere di gratitudine di solito riguardano il sé.

Ecco il dolce e gentile cambiamento, amati. Vi è stato presentato già in passato, ma ora ve lo porto come una principessa ornata di un abbigliamento di scintillante bellezza. Come la forza dell'Amore che sarà la Regina, quando la farete entrare dentro di voi e ne farete la sovrana del vostro regno interiore. Ecco il sentiero che porta alla Mente Vivente del Cristo. Si tratta di pregare incessantemente con gratitudine per gli altri.

Oh, amati, afferratelo bene. Afferratelo e cavalcatelo verso l'alto, fino alle stelle del vostro essere. Lasciate che esso vi lanci nella incarnazione del vostro Amore. E che voi realizziate che tale gratitudine - gratitudine in ogni area della vostra vita - è una comunione delle AnimeGemelle. Perché la gratitudine stessa, che Io ho chiamato la Regina del nostro regno interiore, è l'incarnazione del Divino Femminile. E, amati, il potere della Volontà, che la trasmette e quindi la porta in vita, è il Divino Maschile. Così, proprio come nella procreazione fisica, è il seme dell'uomo a portare movimento/vita nel cerchio, nell'ovulo, della femmina.

Pregare gratitudine diventerà la somma dei vostri esseri, amati. Esso soppianterà tutto il resto che avete usato -- affermazioni, respirazione, tutte le altre forme di controllo del pensiero, che sono state, naturalmente, estremamente importanti per portarvi fin qui. Qui, a questo punto in cui la Mente di Cristo può ora radicarsi in voi - o, forse più precisamente, in cui voi, insieme, ora siete 'gravidi della Luce di Cristo'.

Voglio concentrare l'attenzione sul pregare per gli altri. Poiché quello che voi date, vi ritorna indietro. Perciò, quando pregate gratitudine per gli altri, voi state includendo la vostra. Amati, ci sono due elementi nel pregare gratitudine per gli altri. Tutti e due cadono sotto l'elemento sovrastante del "pregare incessantemente". Il primo è la gratitudine per la persona, o per la gente. Questo è il movimento verso l'esperienza della Mia mente. Se ci pensate, realizzerete che questo è il Mio modo di pensare. E diventandolo, voi diverrete la Mente di Cristo.

Come sapete, Cristo è l'incarnazione, la manifestazione nel mondo, del Mio Amore. Perciò, quando cominciate a pregare gratitudine per qualcuno, pensate semplicemente: "Come la vedrebbe Dio questa persona, o queste due, o questo gruppo?" Apritevi al vostro cuore e permettete che l'esperienza diventi voi. Io vi solleverò. Vi mostrerò questa persona ai Miei occhi. Vi mostrerò quanto Io la ami. Vi mostrerò anche quanto teneramente la ami e come una qualsiasi minuscola apertura, qualunque piccolo spiraglio di speranza o consapevolezza spirituale, sia talmente prezioso da farmi precipitare in risposta a sostenerlo e ad ingrandirlo. Scoprirete lacrime di gioia riversarsi dai vostri occhi per la bontà di questo riconoscimento, e per la profonda contentezza che Io provo per la loro presenza nel mondo e per ogni piccola apertura alla luce.

Quanto più lo farete, tanto più vedrete le persone così come esse sono nell'Amore. E così, finalmente, smetterete di creare della negatività attraverso tutti i giudizi, che voi avete sempre avuto quale vostro modo di relazionarvi con le persone. Perché, naturalmente, voi sapete che, qualunque cosa abbiate nella vostra mente, specialmente se il vostro cuore è in qualche modo coinvolto, voi la create. Così, la maggioranza della gente crea continuamente della negatività riguardo ai propri simili ogni volta che soltanto guarda un'altra persona.

C'è da meravigliarsi se il mondo è così confuso? Se l'ego è ancora tanto forte? E, amati, c'è da meravigliarsi se le persone devono lottare tanto per diventare Amore, quando voi state costantemente bombardando l'un l'altro con pensieri negativi? Amati, siete voi a creare la negatività nella vita del vostro fratello o della vostra sorella, mentre li giudicate, anche in maniera sottile! E, siccome qualsiasi cosa trasmessa, ritorna indietro al mittente (questo, vi prometto, è assolutamente vero), allora, nello stesso momento, voi state creando un sentiero veramente difficile per voi stessi. I pensieri possono ferire, inibire, influenzare e interferire. Amati, la negatività sta imperversando sulla Terra. E, mentre le vibrazioni vengono elevate, i pensieri viaggiano più facilmente, più velocemente. C'è da meravigliarsi allora, mentre la popolazione cresce e la superficialità diventa la norma (negatività senza il miglioramento del sostegno spirituale), che sempre più persone assumano dei tranquillanti o degli antidepressivi? Esse stanno cercando di supplire al bombardamento di pensieri.

Il secondo elemento del pregare gratitudine per gli altri è molto importante. E' la gratitudine per i loro doni. Questo significa due cose. Significa l'ovvio - pregare gratitudine per tutto il bene che gli altri ricevono. Questo dovrebbe essere ovvio per voi - quale modo migliore per superare l'ego dell'essere continuamente grati per ogni minuscola cosa che è un bene nella loro vita. L'ego trae profitto dalla gelosia. Le persone sono di solito piene del desiderio segreto dell'ego - che gli altri falliscano; che non abbiano successo - perché questo fa sì che l'ego si senta superiore. Potrebbe sembrare che alcuni di voi abbiano superato questo. A questo Io dico che, spesso, esso è stato soltanto spinto nel subconscio. E qualunque sia la vostra esperienza, Io che so tutto, posso assicurarvi che la maggioranza della umanità ci si trova ancora molto dentro. Perciò, pregare ferventemente con gratitudine per il bene degli altri, manda l'ego sul serio al tappeto!

La seconda parte della gratitudine per i doni degli altri significa essere completamente grati per quello che essi diventeranno - per quello che essi avranno quando il bene, che voi sapete che Io voglio per loro, entra nella loro vita. Questo vi diventerà familiare. Si tratta di una forma di co-creazione. Questo è il modo in cui voi 'avete fede nelle cose non viste'. Questo è il modo in cui voi manifestate il bene. Ora voi dovreste, certamente, usare questo anche per voi stessi. RingraziateMi per quello che avete pregato di ricevere, ancorando in questo modo il suo arrivo sulla Terra. Potete lo stesso fare la preghiera di richiesta per il dono che volete per voi stessi e per gli altri, ma questo dovrebbe essere una percentuale minima delle vostre preghiere. Naturalmente, la cosa migliore è richiedere la manifestazione della Mia volontà per voi. Perché, ancora una volta, voi non potete nemmeno cominciare ad immaginare la magnificenza del bene che Io voglio per voi. E le preghiere di richiesta hanno troppo spazio per l'ego.

Perciò, pregare gratitudine significa, decisamente, mettere voi stessi in giusto rapporto con la vita. Guardare alla visione più grande, ed elevare voi stessi alla pura, provata energia di gratitudine.

Quando voi pregate queste preghiere di gratitudine, Io sarò con voi. Poiché tale è la vibrazione di gratitudine da essere la più raffinata delle attuali relazioni umane. Perciò, quanto più pregate gratitudine, tanto più vicini noi saremo. Tanto più sarete riempiti di Me. Riempiti del Mio Amore, vedenti con la Mia mente. Diventando la Mia tenerezza profonda, amorevole e appassionata, mentre Io vi elevo, figli Miei. E vedendo ripetutamente quanto Io ami ognuno di voi, sarete per sempre cambiati. Poiché vedendolo ancora e ancora, voi comincerete ad accettare il Mio Amore. E allora voi sarete intonati con il Mio cuore - e il Cristo verrà ad abitare in voi.

Io vi insegnerò. Teneramente e con attenzione. Io pianterò il seme dentro di voi, per la nascita del Cristo dentro di voi e dentro tutta l'umanità. Interamente.

sidebar-stars-long-5






sidebar-stars-long-4






sidebar-stars-long-8
line

line
sidebar-sign-up
line
donate