colTranslationsWe are honored to share the Messages from God
in the languages of the world.
world1
Voi siete la Luce del Mondo
15-12-13

Amati, state entrando nel periodo più potente dell'anno. È il momento del respiro trattenuto, quello spazio tra l'espirazione e l'inspirazione. Il congedo del vecchio anno e l'avvento di quello nuovo. È un momento in cui il velo del tempo si ferma brevemente e voi siete nudi davanti alla luce. È un momento in cui siete portati alla piena rimembranza del Dio che siete. Un momento in cui riconoscete voi stessi come il Cristo vivente e glorioso, il cuore puro dell'Amore.

In questo tempo tra la celebrazione del Natale, quel grande inno d'Amore che sorge da ogni cuore umano, e l'avvento della nuova esperienza del calendario e il movimento in avanti della ruota del tempo ancora una volta – in quello spazio intermedio siete liberi di ricordare la luce. In questo luogo di profondo silenzio e puro Spirito, l'unica cosa che vi impedisca di fare esperienza del vostro sé Divino, è l'illusione dell'ego. L'ego deve lavorare più duramente che mai in questo periodo per impedirvi di notare quello che sta succedendo realmente.

Questa è una delle ragioni per cui molti di voi trovano difficili le festività. Sebbene abbiate molte idee sui motivi che causano questi sentimenti, la maggioranza dei quali ha a che fare con i ricordi, la verità è che soltanto quando voltate le spalle a ciò che sta accadendo, l'ego può mantenere il controllo della vostra idea di chi siete. Perché dappertutto intorno a voi, la luce sta divampando e il cosmo è vostro da toccare. Siete vivi per l'illimitata meraviglia di essere il cuore di Dio. E tutto quello che credete sia la terra, scompare nella realtà di particelle di luce viva e straordinaria.

Questo è lo spazio in cui ciò che è Reale vi viene incontro per elevarvi e per farvi rendere conto della verità, che queste parole pronunciate da Gesù sono profondamente vere riguardo a voi stessi: "Io sono la luce del mondo."

Questo è il periodo in cui la luce è chiara, il velo è aperto, la realtà di Dio Io Sono sta splendendo nella vostra coscienza. Questo è il momento del respiro trattenuto, in cui l'attività cessa, nulla sta accadendo, se non Amore puro, inalterato, e la luce che esso genera.

Così, quando entrate in questo spazio sacro, mentre la ruota del tempo sta girando, in quel momento in cui un anno svanisce e un altro sta per iniziare e la luce del Cristo sta splendendo chiaramente, perché così tanti cuori la ricordano, amati, voltatevi per abbracciare l'esperienza, per sentire che cosa significa essere liberi. Anche se questa libertà fosse solo per un secondo, non sarete mai più gli stessi, perché i costrutti dell'ego, che hanno creato questa dualità, non potranno mai trattenervi nello stesso modo.

Voi siete la luce del mondo. Questa luminosità splendente, illimitata, è ciò che voi siete. Questo risveglio cristallino, esplosivo, spettacolare della grande coscienza di Dio, è vostro. Questo, amati, è ciò che sta accadendo in questo momento di cambiamento dell'anno.

Il canto d'Amore è in ogni cuore ora assieme alla realtà di ciò che è venuto sulla terra per vivere di nuovo, la pura disponibilità dell'Amore Io Sono, vivo come ogni cuore, e la pura luce risvegliatasi come ogni coscienza gloriosa. Queste sono le cose che vi stanno invitando ad essere limpidi su ciò che sta accadendo. A stare saldi nella presenza di quello che è sacro e illimitato. Ad essere vivi verso ciò che è eterno dentro di voi. Ed a rifiutarvi, amati, di perdere questo a causa dell'attività frenetica della mente egoica.

Che celebriate le festività o no e che riconosciate il Cristo così come si è manifestato in Gesù o no, il vostro cuore sa che cosa è celebrato qui. E quello che è celebrato qui, è la verità dell'Amore che voi siete e la luce che state emanando sempre di più. Questa luce è così chiara da raggiungere tutto ciò che è, portandovi la capacità di vedere e Amare l'interezza di Dio. Questa luce si sta facendo conoscere di nuovo nel mondo, come il mondo, illuminato dai vostri cuori.

Entrate nel momento di quiete al di là del tempo, che è messo a vostra disposizione ogni volta con il cambiamento dell'anno. Ma, amati, questa luce è tanto più forte che mai prima e non sarà negata mentre divampa attraverso il vostro essere e illumina la verità dell'Amore che siete, perché non possiate pretendere mai, mai più, di essere meno che la gloria di Dio.

Il canto d'Amore conosce se stesso come il vostro cuore, amati. Canta per celebrare l'Amore che è sempre più profondamente presente, facendosi conoscere in ogni vita preziosa. Esplode per accendere i fuochi di Dio in ogni coscienza sulla terra.

Non avete bisogno di un ponte per superare questo abisso di tempo, sebbene possa sembrare che siate chiamati a concentrarvi su tante cose che esigono la vostra attenzione. Lasciate che sia questo invece il vostro esercizio spirituale: connettervi profondamente al periodo in cui la luce è totalmente disponibile e il velo del tempo è inesistente, sebbene la mente possa pretendere diversamente.

Dal momento dell'avvento del Cristo, nel riconoscimento dei cuori che si aprono, al momento in cui l'anno nuovo inizia a far avanzare il tempo per tutti qui, nel costrutto del tempo lineare, in quello spazio tra ciò che chiamate Natale e ciò che chiamate Capodanno, c'è un risveglio profondo e potente della pura luce di Dio. È viva in voi come la vostra coscienza e la vostra capacità di vedere Me e l'interezza dell'Amore, ovunque in ogni cosa, e di riconoscerlo nel vostro intimo come la verità del vostro essere.

Voi siete la luce del mondo. E questa luce non potrà mai essere offuscata. Proprio ora è il momento di ricordare che voi siete il veicolo della libertà. Che la luce che splende in voi ora, può vedere la verità in ogni illusione, aprire ogni corazza costruita, portarvi nell'integrità affinché possiate essere la cometa brillante del risveglio dell'Amore.

Il mondo, ovviamente, non è ciò che sembra. Ma il sogno consensuale è saldamente al suo posto, tranne che in questo periodo dell'anno, in questa apertura quando il velo è inesistente e voi siete nudi davanti alla luce, totalmente liberi dal sogno della dualità, vivi verso l'esperienza splendida dell'eternità del vostro essere.

Voi siete la luce del mondo. E quando scegliete di essere liberi dalle idee del tempo e della coscienza egoica, voi siete ciò che porterà illuminazione, non solo come la pura luce di Dio, ma anche alla mente egoica, di modo che, penetrato dall'Amore puro, il velo possa cadere e ogni prezioso cuore ritornare di nuovo alla verità dell'Amore.

Voi siete la luce del mondo. E, amati, queste sono parole di potere. Vi aiutano a riprendere dentro di voi quello che avete proiettato all'esterno, di modo che, anziché guardare a Jeshua e ad altri esseri illuminati, che hanno portato questo messaggio di luce e Amore attraverso le epoche, potrete finalmente riportarvelo dentro, come dovete fare con tutto quello che avete creduto essere all'esterno di voi. Quando vi riprendete la realtà della luce di Dio, essa divampa dal vostro profondo e vi rendete conto che tutto quello che avete individuato in un altro, è vero anche riguardo alla luce pura in voi stessi. Quando è riconosciuta, questa luce interiore illuminerà davvero il mondo e illuminerà ogni coscienza umana, restituendola alla sua divinità.

Voi siete la luce del mondo. Lasciate che questa verità illumini la vostra via, che vi libererà da ogni idea di essere limitati, di cercare il vostro risveglio attraverso il tempo. Lasciate che la luce splenda davvero, affinché possiate vedere ciò che è già presente.

Mentre è sempre possibile effettuare questa svolta, diventare l'illuminazione pienamente conscia di Dio, ci sono anche certi momenti del mondo, dell'anno, in cui tutte le energie della creazione sono con voi, ad assistervi a questo scopo. E il cambiamento dell'anno è uno di questi. Iniziato dal Cristo, il cuore conscio di Dio Io Sono, che è la vostra verità più profonda, sospinto dal vostro profondo impegno di vivere questo Amore per il mondo, di essere attivamente al servizio della rimembranza della verità dell'Amore.

Ora ardete intensamente. Siete pura luce alimentata dalla vita. E amati, come splendete e con quanta facilità la piccola mente è riportata alla pura coscienza di Dio Io Sono. Quell'unico piccolo pezzo della coscienza dell'insieme, che ha fatto finta di essere separato dall'Amore e dalla luce che sta sempre generando, è ora illuminato, amati, senza sforzo, e voi siete liberi di essere questa purezza, di essere questa luce che splende per sempre, portando a tutti la capacità di vedere realmente ciò che c'è dentro di loro e, quindi, davanti a loro, come la loro esperienza del mondo.

Questa verità si è stabilita in voi, che quello che vivete nel mondo, è un riflesso di quello che è mantenuto nei vostri cuori. In questo periodo, amati, tra la fine e l'inizio, tra il riconoscimento della luce di Cristo, che è tutta l'umanità, e il movimento in avanti della creazione, che è stato percepito come tempo, in questo spazio potete facilmente raggiungere la verità della nostra intima comunione e con gioia diventare la stella del Mio cuore che illumina tutto ciò che è.

Ogni anno questo periodo è sacro e potente, ma adesso c'è un aumento di slancio che non sarà fermato. Ciò che è iniziato come la rimembranza d'Amore del vostro bel cuore, crea una tale risonanza, un tale movimento di gioia, da generare la luce che illumina l'insieme e certamente può illuminare il mondo.

Siate chiari e forti nella vostra scelta a favore dell'Amore e nella vostra volontà di fermarvi e di sperimentare il momento presente, di non farvi prendere dal movimento incessante della piccola mente, mentre essa si arrampica per creare un ponte sopra questo momento di vero potere, di modo che voi non vi accorgiate di quello che sta accadendo. Fermatevi e sentite, amati, sentite l'Amore. Sperimentate l'illuminazione che è il risultato del suo risveglio in voi.

Lasciate che la vostra coscienza distilli la verità finché essa riempirà lo spazio in cui l'ego ha dimorato e echeggerà attraverso il vostro intero essere. La verità dell'Amore che voi siete e la luce inerente in esso, diventano le parole: "Io Sono la luce del mondo". Quando riconoscete questo e lo sentite, voi realizzate la vera responsabilità: Che siete voi, amati, che siete qui per mostrare la via. Per essere la luce che permette agli altri di vedere. Per illuminare le ombre, fino a quando la storia dell'oscurità non potrà più essere vista da nessuna parte.

"Io Sono la luce del mondo." Questa verità è viva in voi adesso. Più profondamente la proclamate, più potentemente sarà sentita. Più ampiamente svegli siete verso il miracolo della Creazione, più disponibili siete a servire l'umanità aiutandola a liberarsi dalla illusione di separazione dall'Amore e dai costrutti dell'ego che la sostengono, finché l'umanità non potrà vedere chiaramente, perché la luce sarà dappertutto e ogni prezioso cuore canterà l'inno del Cristo, "Io Sono la luce del mondo".

"Io Sono la luce del mondo." Mentre sentite questa verità nel vostro intimo, potete percepire ogni parte del vostro essere ricordare che ogni quark, ogni elettrone, ogni battito conscio del cuore, è chiaro, illuminato dalla luce che siete, gioiosamente accettato e consciamente tenuto per gli altri.

Oh, amati, quando pronunciate queste parole e permettete alla nostra comunione di espanderle fino all'estensione vera, che è completamente olografica ed eterna, che sfreccia attraverso il vostro essere e splende ovunque, finalmente siete alimentati dall'interno, creando il mondo adesso, per essere chiaramente visto nella luce come la visione di Amore perfetto – il grande cuore del Cristo vivente che è l'umanità, che si rende manifesto ora.

I Messaggi di Dio

attraverso Yael e Doug Powell

A Circle of Light www.circleoflight.net

 

sidebar-stars-long-5






sidebar-stars-long-4






sidebar-stars-long-8
line

line
sidebar-sign-up
line
donate